FM 91.7 MHz - AM 1602 kHz - Streaming web

Ciao Gender – Stagione 3 – Puntata 12

Puntata del 9 Maggio 2019

Tutto iniziò proprio il 9 Maggio di qualche anno fa, era l’inizio del 2017 quando la redazione di Radio 3 network propose al Play Dj’s group (Playdj, Davidson Ciullo e Mardok) insieme alla vecchia “Real Pan tv” dove ne faceva parte come redattrice Arianna Falchi, di realizzare un programma radiofonico interamente dedicato al mondo lgbtq+, l’idea ci piacque molto e iniziammo a buttare giù qualche idea, partendo da un punto principale, il nome. In quel periodo, già dall’anno precedente una parola sulla bocca di molti era “Gender” e a seguire la domanda “che cosa è il Gender?”, e quasi per gioco ci uscì l’esclamazione “si, ciao genderrrrr” quasi come per salutarlo definitivamente o forse gender poteva anche assomigliare alla parola “gente”; questo non fu mai appurato, ma comunque il nome “Ciao Gender” resterà tuttora di libera interpretazione.

La particolarità del programma fu subito molto chiara e precisa, dare voce a tutte le persone che fanno parte, partecipano e lottano per i diritti lgbtq+, quindi attivisti, esponenti, artisti, persone comuni con i quali poter discutere della situazione politica e non solo, anche di dar voce alle associazioni, informando il pubblico sulle iniziative dei vari territori, abolendo tutto ciò che è stato realizzato da altri format, tipo i vari contributi, opinioni ed interviste ai “vip”.

Ciao Gender ha fin da subito percorso la strada insieme a chi davvero ci mette le forze, il cuore e la faccia, insomma, tutti gli ospiti presenti in questi 3 anni. Dal 9 Maggio 2017 Ciao Gender irradia le frequenze FM, AM e web/social con il famosissimo arcobaleno a 6 colori. Oggi quindi festeggiamo il compleanno con un piccolo special semplice ma carino, con brevissime clip audio “imbarazzanti” estrapolate dalle prime 2 stagioni.

Ciao Gender ci tiene enormemente a ringraziare tutti voi pubblico affettuoso che ci seguite, ci scrivete e ci date l’affetto e l’input per migliorarci e continuare a tenervi compagnia ogni anno.. ma tutto ciò non sarebbe mai potuto accadere senza il fondamentale contributo di tutta la redazione che ad ogni stagione si allarga sempre più, portando idee e nuovi format da inserire e condividere con voi. Alfredo Polizzano ci ha fatto sognare con le recensioni letterarie e da quest’anno anche sul gossip, Sheila De Rose la drag queen dalla capigliatura (per i fanatici del football) gialla/rossa, fate un po’ voi, che con i suoi consigli ed aneddoti ci ha fatto comprendere che l’arte della drag queen non è proprio una passeggiata, specialmente se si indossa un “tacco 15”. Sara Vanni che insieme a Francesca Sabbioni (lo scorso anno) ci hanno coinvolto con le loro clip “all houmans” e quest’anno Sara con la rubrica interamente dedicata al mondo lesbo, Chiara Savoi, insegnante di improvvisazione teatrale, la voce delle pillole di storia lgbt, Luca Locati Luciani con i suoi aneddoti e percorsi di storia sui periodici e rivisteria, Beatrice con la quale abbiamo affrontato sia il mondo del poliamore (la scorsa edizione) sia quest’anno il mondo bisessuale, La Zia Franci aka Francesca Bolognesi che grazie alle sue ricette succulenti ci sta facendo ingrassare tutti, ma come direbbero tutte le zie? “Nipotini è tutta salute” e noi le crediamo. Non dimentichiamoci delle incursioni di Caroleta De La Marketa con le sue continue avventure nel mondo dello spettacolo e naturalmente il suo oroscopao meravigliao, Ciù-llo, proprietario del ristorante cinese omonimo, il quale ogni tanto ci telefona per aggiornarci sul menù, le incursioni di Bercione, frontman della rock band germanica “Il Bercione” il quale da tempo sta cercando di proporci il suo nuovissimo pezzo “Rossetto e Cioccolato” da passare in radio e da far entrare nella Superclassifica friendly.. è una HIT ..dice lui.. mah.., la nostra Siri, sempre pronta a darci tutte le spiegazioni più o meno attendibili sull’argomento ..e come ultimo, ma solo perché ce lo ha chiesto lui, ringraziamo Mordicchio, la mascotte di Ciao Gender per averci (per ora) fatto scoprire e riscoprire quei pezzi musicali da molti definiti trash.. i 45 giri di Playdj.

Ma prima si lavora e poi si festeggia, puntata bella ricca anche questa Tisana Gaya con lo spazio del gossip a cura di Alfredo Polizzano e Davidson Ciullo per la rubrica “Che programma!” e poi lo “gnocco” del giovedì, ovvero il personaggio/vip interessante esteticamente, caduto nella trappola del gossip servito sul vassoio d’argento. Reduci di “Sanremo Drag Toscana” dove la redazione era tra i giurati del concorso, per voi un bel reportage della serata con interviste alle drag partecipanti Magda Gold, Lalá Marie, Moonlight, Elenoire Lebon, parte della giuria ospite e alle conduttrici della kermesse Sheila De Rose e Drag Dynasty Ivana Tram, a cura di Davidson Ciullo, vi ricordiamo che la serata si è svolta al Casablanca – Garden Bar a Montaione (FI). E si continua a cantare e ballare con la “Superclassifica friendly” la chart esclusiva arcobaleno di Radio 3 Network a cura di Playdj con tutti i pezzi richiesti da voi, i più amati, ballati, le sigle delle vostre serate gay preferite. La scalata alla “number one” procede alla grande con tutte le richieste e le votazioni che ci inviate al n. 3392560090 con la modalità semplicissima di un messaggio scritto o vocale su whatsappo o sulle le pagine facebook Ciao Gender, Radio 3 network, Play dj e Real Play tv, ogni settimana verranno svelate tutte le posizioni, dalla 20° alla 1° fino ad arrivare a Giugno per l’ultima puntata dove verrà eletta la canzone vincitrice del “Be yourself music summer 2019.

*STABILE posizione n. 1 – Ivana Tram – “#DARLAMAI

Avremo anche degli ospiti speciali in questa puntata, Pilip Simaz performer, lo abbiamo già conosciuto nel programma tv Ciao Darwin 8 e conosceremo Boris, osservatore musicale e ideatore della nuovissima rubrica “Tutti pazzi X Eurovision” che partirà da martedì prossimo con 3 puntate all’interno di “Casa Gender” e “Tisana Gaya”, se ancora non fosse chiaro, si parlerà della manifestazione musicale più importante d’Europa, molto seguita e amata dal mondo lgbtq+, l’Eurovision song contest giunto alla finale che si terrà la prossima settimana, della quale il nostro Boris ne realizzerà un bel reportage. 
Non c’è “festival” senza lo scintillio delle stelle, quelle di Caroleta De La Marketa, la regina delle previsioni e dei segni zodiacali con il suo “Oroscopao meravigliao” sapremo quanta fortuna ci riservano gli astri.

Anche Mordicchio, la mascotte di Ciao Gender non vede l’ora di proporvi un pezzo dalle sfumature trash scovato dall’archivio musicale di Playdj, si perché ormai anche lui ci ha preso gusto, selezionando le canzoni più cult e improbabili da far conoscere e riscoprire (per i meno fortunati ..ahh ahhahh) all’interno del “DiscoTrash” quindi preparatevi all’ascolto e ricordate che questo spazio è da usare con cautela.

Torna alla pagina di Ciao Gender.

Related Projects