FM 91.7 MHz - AM 1602 kHz - Streaming web

Ciao Gender – Stagione 3 – Puntata 24

Puntata del 20 Giugno 2019

Ed anche questa fantastica stagione di Ciao Gender è giunta al termine, tanti gli ospiti che ci hanno tenuto compagnia, tanti gli argomenti trattati, tante le curiosità tolte, noi come ogni volta vi vogliamo salutare in grande stile.. partiamo dalla musica che in questa puntata ne fa da protagonista, con la proclamazione del tanto partecipato contest musicale “Be Yourself Music Summer 2019” in collaborazione con la Superclassifica friendly a cura di Play Dj nella quale in tutte queste settimane abbiamo ascoltato tutti i pezzi e gli artisti votati e consigliati da voi pubblico che ci seguite sempre con tanto affetto, avete votato le vostre canzoni preferite, le avete fatte salire in classifica, avete fatto scendere le altre e così via, fino ad arrivare ad oggi con la classifica finale calcolata con tutte le varie posizioni e permanenze. Ricordiamo l’albo d’oro dei vincitori delle scorse edizioni: 
-“Be Yourself Music Summer 2017” fu vinto da da Claudia Casciaro con “Picador” sigla delle serate Picador Village di Gallipoli, 
-“Be Yourself Music Summer 2018” da Riccardo Remedi e Valentina Borchi con la sigla del Mamamia dal titolo “Favolosa”
invece per il contest invernale:
-“Be Yourself Music Winter 2018” se l’aggiudicarono Criscuolo & Muri con “Il vero te” sigla delle serate BeQueer di Perugia 
-“Be Yourself Music Winter 2019” fu vinto da Mia Marika con “Give me your love”Oggi scopriremo ed eleggeremo la canzone vincitrice del 
“Be Yourself Music Summer 2019”.
E le proclamazioni non finiscono qua, da quest’anno verrà eletta anche la “Sigla più bella” della stagione 2018/2019, a contendersi il titolo, le sigle del Muccassassina con “Scandalous” di Selenia Stoppa, per il Mamamia “Meravigliosamente” di Riccardo Remedi e Francesca Vaccaro e per il Be Queer “Be free (here with me)” di Bianca feat. Dj Duster. Verrà eletta durante la puntata la sigla vincitrice, quella più votata da voi pubblico da casa.
E restando sempre in tema di musica, in questa ultima puntata è tornato a farci visita Filippo Fuccillo, ospite graditissimo al pubblico di Ciao Gender per parlarci della sua ultima fatica discografica dal titolo “Senza tempo“ in esclusiva radiofonica per Radio 3 network e per la rubrica “Cosa c’è in giro?” un altro gradito ritorno, l’abbiamo avuta ospite nella 1° stagione di Ciao Gender, oggi è tornata a trovarci Rosa Perrucci per parlarci di “Adoro” il friendly party di Bari.
Ma il punto forte della Tisana Gaya è il gossip con lo spazio radiotelevisivo “Che programma”, ideato e condotto da Alfredo polizzano in compagnia di Davidson Ciullo, come in ogni puntata ci parleranno di ciò che ci siamo persi in tv; gossip, frivolezze e leggerezze. Se il peso forma non è di nostro interesse, pronto per voi lo “gnocco della settimana” servito su un vassoio d’argento bello fresco e cotto a puntino. Ma cos’è lo gnocco? E’ semplicemente un personaggio famoso caduto nella trappola del gossip che ha fatto parlare di se, specialmente dei suoi collegamenti con il mondo rainbow. Vi consigliamo di prendere nota su l’ultimo consiglio cinematografico a tematica lgbtq+ nel “Queer Vision” a cura di Mardok con una recensione di una pellicola tutta da scoprire o riguardare. Reduci dalla puntata di martedì scorso, sono tornate a farci compagnia e ad affiancare la conduzione del programma la Zia Francy con una ricettina culinaria da utilizzare durante le vacanze estive e Caroleta De La Marketta che ci svelerà segno per segno tutte le novità dei nostri segni zodiacali per affrontare alla grande le vacanze estive.. e non si escludano anche le incursioni di ogni genere, perché come sapete qui a Ciao Gender ci aspettiamo di tutto.

Anche questa stagione ci ha riempito il cuore e la mente di tante soddisfazioni, abbiamo avuto la possibilità di conoscere tante persone, artisti, attivisti che contribuiscono a fare grande giorno dopo giorno questo favoloso mondo a colori, il mondo lgbtq+, la redazione ringrazia di cuore tutte le persone che hanno interagito con Ciao Gender e lo hanno votato al “Diversity Media Awards” come miglior programma radio. Un ringraziamento speciale va a tutti gli speaker che hanno lavorato sodo per regalarvi contenuti interessanti arricchendo le rispettive rubriche con tematiche esclusive e la redazione di Radio 3 network che da sempre crede in questo progetto dalle mille sfumature arcobaleno. Noi il gender lo salutiamo sempre con un sorrisetto di sfida, ma a voi invece mandiamo un saluto grandissimo con tanti baci e vi diamo appuntamento in autunno con CIAO GENDER 4.

Torna alla pagina di Ciao Gender.

Related Projects