Ciao Gender

Ciao Gender – Stagione 2 – Puntata 10

14

Background
share close

Puntata del 12 Giugno 2018

“Le parole se ne stanno zitte sulla soglia a un passo da te che resti fuori, e io non so come chiamarti e chiederti di tornare indietro. E’ così che nascono gli addii.” (Fabrizio Caramagna)
Un aforismo sulla parola “addio”.. brutta, drastica, spietata.. siamo abituati a viverla con dolore, come se tutto fosse collegato ad una fine, una totale fine.. spesso però l’addio può nascondere e svelare un nuovo inizio, una fortificazione caratteriale e un arricchimento personale.

Da pochi giorni è venuta a mancare una cara amica, una collaboratrice, un’attivista, una combattente a favore dei diritti lgbtq, ed una guerriera contro un male che purtroppo ha avuto la meglio su di lei. Questa puntata di Ciao Gender la dedichiamo a Paola, la quale ci ha donato un’importante segnale, quello di non arrendersi mai alle difficoltà della vita, come può essere una malattia o una discriminazione. Non diamo modo a nessuno di condizionare la nostra vita, viviamola al meglio regalando il buon esempio ad altri meno forti di noi.

Continua il percorso dell’onda più grande e colorata della nostra nazione, l’onda pride, questo weekend la marcia per i diritti lgbtq sfilerà a Mantova, Siracusa, Varese, Torino, Caserta, Barletta, Genova e Siena.. e questa settimana Ciao Gender ha strizzato l’occhio al comitato Approdo Arcigay Genova e al suo presidente Claudio Tosi, con il quale percorreremo la storia e le attività di questa importante associazione lgbtq ligure.

Pluffa, palla da tennis, cercatori e manici di scopa .. no no, non è un remake di un celebre film anni ’60 di Walt Disney, ma bensì un gioco sportivo, il Quidditch.. e se aggiungiamo la parola “babbani” tutto torna… ed a parlarcene nello specifico, ospiti della rubrica “A tu per tu” a cura di Davidson Ciullo, il gruppo del Siena Ghibellines Quidditch Club.

Il “coming out”, questo termine che da qualche anno sentiamo spesso.. cosa s’intende quando sentiamo da un amico o in tv o semplicemente in giro l’esclamazione “ho fatto coming out”? ..Semplicemente aver rivelato o confidato in un modo naturale e consapevole, la propria preferenza sessuale ad un’altra persona.. quanti di voi vorrebbe farlo oppure non prova assolutamente interesse nel farlo.. e quanti timori, paure e spiazzamenti avvolgono questa “confidenza”.. che poi ci rendiamo conto di esserci preoccupati dell’eventuale giudizio altrui o reazione negativa..anche per niente, perchè tutto si può concludere con un sorriso, una risata, un abbraccio o semplicemente con un.. “e allora??” .. e allora chi meglio delle ragazze di All Humans può delucidarci sull’argomento in questione, Sara Vanni e Francesca Sabbioni ci faranno capire meglio il significato e la modalità del “Coming out” con l’esclusiva partecipazione di Claudio, nella rubrica “Rainbow Humans”.

La Superclassifica friendly a cura di Playdj è pronta come ogni settimana a farvi ballare, cantare, scoprire e riscoprire i pezzi musicali e le sigle delle vostre serate gay preferite, quelle più belle, richieste da voi tramite messaggio whatsapp al n. 3392560090, solo qui, nella chart musicale esclusiva (dalla n. 20 alla n. 1) 
*NUOVO INGRESSO – Posizione n. 17 “GIVE ME YOUR LOVE” di Mia Marika.

E ritroviamo Alfredo Polizzano in collegamento telefonico dalla Libreria Fenice di Catania, per il “Consiglio del Libraio” pronto a consigliarci un libro, tutto nuovo, l’ultimo lavoro di Carlo Kik Misaki Ditto dal titolo “Crazy bear love” e un bel film consigliato da Mardok per la rubrica “Queer Vision”.. ma non finisce qui, prosegue l’enciclopedia “drag queen’s style” con le lezioni, le opinioni, gli aneddoti ed i consigli da prendere ..alla lettera curata da Sheila De Rose, per scoprire tutto ciò che c’è da sapere sulla lettera “L” del mondo drag, nella rubrica “Dalla drAg alla Z” e per non perdere mai un evento, le iniziative ed i servizi messi a disposizione dai vari comitati ed associazioni lgbtq, la rubrica “Informer” è fatta apposta per voi, e “Cosa c’è in giro” per non perdere mai una serata della movida gay della Toscana e non solo, con tutte le date degli eventi in programma.

Segue “L’aneddoto” per ripercorrere pillole di storia, con la voce narrante di Francesco Chiantese, regista, attore, drammaturgo e pedagogo teatrale, spazio anche alla voce delle stelle e dei pianeti con l’oroscopo esclusivo di Simon and the Stars e per giocare ad indovinare, pronto per voi il “Quiz, quanto ne sai?” con la soluzione alla domanda della scorsa settimana e la proposta del nuovo quesito.

Potete interagire con Ciao Gender utilizzando il n. 3392560090 per whatsapp o sms inviando un messaggio o un vocale e le pagine facebook “Ciao Gender”, “Radio 3 network” e “Play Dj”.

[yendifplayer audio=477]

Torna alla pagina di Ciao Gender.


Ciao Gender

Rate it
0%